Covid: la Cina abolirà la quarantena per chi arriva dall’estero

Covid: la Cina abolirà la quarantena per chi arriva dall’estero

Nel Paese un picco di casi. Xi: “Serve una linea di difesa per salvare vite”

La Cina abolirà la quarantena obbligatoria per chi arriva nel Paese a partire dall’8 gennaio.
Lo hanno annunciato le autorità sanitarie cinesi, che stanno progressivamente allentando le misure restrittive anti-Covid.
L’allentamento arriva insieme a un picco di casi Covid in Cina, con 250 milioni di casi stimati in venti giorni.
In Cina, dopo l’allentamento delle restrizioni anti-Covid, “di fronte alla nuova situazione occorre lanciare una campagna sanitaria più mirata, rafforzare una linea di difesa comunitaria per la prevenzione e il controllo delle epidemie e proteggere efficacemente la vita delle persone, la sicurezza e la salute”. E’ quanto si legge in una direttiva del presidente cinese Xi Jinping ai funzionari del Paese, citata dalla tv di Stato, nel primo intervento dopo l’allentamento delle restrizioni.
Da allora, la Cina registra la curva di infezione più alta a livello mondiale, con alcuni studi che stimano il rischio di oltre 1 milione di morti nei prossimi mesi.

dal sito www.ansa.it