Italian Routes. Montagne, alpinismo, cambiamenti climatici – MOSTRA FOTOGRAFICA

di | 1 Mar 2023

Italian Routes. Montagne, alpinismo, cambiamenti climatici – MOSTRA FOTOGRAFICA

Mostra itinerante, “Italian Routes. Montagne, alpinismo, cambiamenti climatici” si propone di comunicare a un pubblico internazionale la grande tradizione italiana legata alla cultura della montagna e all’alpinismo come strumento di conoscenza del territorio montano, i valori di cui questo ambiente è portatore, l’importanza della consapevolezza ambientale nelle pratiche di accesso agli habitat naturali e l’attenzione che l’Italia riserva alla difesa degli ecosistemi.

Benvenuto all’inaugurazione della mostra l’8 marzo alle ore 18.00!

LA MOSTRA:
La parte centrale della mostra, “Montagne Italiane“, è un viaggio ideale che dal gruppo del Gran Paradiso solca l’intero arco alpino da ovest a est, attraversando i massicci del Monte Bianco, del Monte Rosa e Cervino, del Bernina, dell’Ortles-Cevedale, dell’Adamello, spostandosi poi nella zona orientale verso le Dolomiti e le Alpi Giulie. Conclude il percorso italiano una nona tappa dedicata al principale gruppo montuoso appenninico, quello del Gran Sasso.

Ciascuno dei nove gruppi montuosi è rappresentato da fotografie in grande formato che ne esaltano i suggestivi aspetti paesaggistici e da immagini storiche e contemporanee a confronto che evidenziano l’evoluzione delle masse glaciali, sottolineando gli effetti dei cambiamenti climatici sul paesaggio montano. Ogni gruppo è accompagnato da un pannello introduttivo che ne illustra le caratteristiche geografiche, storiche e geo-glaciologiche, a cui si aggiunge la proposta di un itinerario di visita. Infine, ciascuna sezione montuosa è arricchita da riproduzioni di documenti e materiali storici sulle prime esplorazioni alpinistiche.

A corredo della parte fotografica sono proiettati i dispacci video della spedizione “Sulle tracce dei ghiacciai – Alpi 2020”, realizzati negli stessi luoghi delle 9 tappe proposte. Una sezione espone attrezzature alpinistiche, storiche e moderne, a confronto.

La sezione conclusiva della mostra, “Uno sguardo sul mondo“, estende la prospettiva alle catene montuose più importanti della Terra, sottolineando la continuità della cultura di montagna a livello globale. Bellezza, consapevolezza, rispetto dell’ambiente sono i grandi temi che la cultura alpinistica ha sviluppato a partire dalle Alpi per estenderli negli anni alle esplorazioni mondiali. Ripercorrendo le tappe del progetto “Sulle tracce dei ghiacciai” (Karakorum 2009, Caucaso 2011, Alaska 2013, Ande 2016, Himalaya 2018) questa sezione propone un’immagine rappresentativa di ogni catena montuosa, accompagnata da due confronti fotografici sulle variazioni delle masse glaciali. Alle fotografie è affiancata la proiezione dei trailer dei documentari realizzati in occasione delle cinque spedizioni.

***

Manifestazioni collaterali:

* Visite guidate: 11 marzo e 19 marzo ore 12.00

* Open seminar: 14 March at 9.30 – 14:00 on: Climate Change and Socio-Environmental Transformations

* Concerto: 16 marzo ore 18.30 – “Paesaggi Sonori” – Concerto per violincello a cura di Flavia Massimo

ORARI DI APERTURA dal 9 al 19 marzo:

GIORNI FERIALI: 12.00-18.00
SABATO+DOMENICA: 11.00-16.00
NB: La mostra rimane CHIUSA venerdì 10.03

Sia la mostra che tutte le manifestazioni ad essa connesse sono gratuite e non richiedono alcuna forma di registrazione. La mostra è organizzata in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia in Oslo.

La mostra e gli eventi ad essa connesse si svolgono nella vecchia biblioteca di Oslo, Det Gamle Biblioteket.

***

La mostra è un’iniziativa del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, in collaborazione con Macromicro non-profit association.
Curatore:
Fabiano Ventura

***

MACROMICRO NON PROFIT ASSOCIATION
The non-profit association Macromicro is active in the dissemination of environmental issues and aims at promoting projects and events for the protection of natural resources. In particular, Macromicro promotes the use of photography as a tool for scientific knowledge and environmental awareness, combining the skills of its president Fabiano Ventura, a photographer specialised in environment, landscape and geographical reportage, with those of researchers and scientists. Since 2009, the association has been involved in the photographic-scientific project On the Trails of the Glaciers, aimed at studying and disseminating the effects of climate change on the Earth’s most important glaciers.
macromicro.it

FABIANO VENTURA
A landscape photographer specialising in environmental issues, he has taken part in numerous international scientific, photographic and mountaineering expeditions. Since 2007, he has been involved in the project On the Trails of the Glaciers, of which he is creator and director. His sensitivity towards the growing problem of climate change has led him to focus much of his activity on the objective of raising the awareness of this phenomenon among the general audience. With a team of researchers, photographers and filmmakers, he has been documenting the phenomenon of the retreat of the world’s largest glaciers and disseminating the results of his work since 2007 through exhibitions, conferences, educational programmes, installations and documentaries.
fabianoventura.it

Informazioni
Data: Da Mer 8 Mar 2023 a Dom 19 Mar 2023
Organizzato da: IIC Oslo; Ambasciata d’Italia in Oslo
In collaborazione con: Il Ministero degli Affari Esteri
Ingresso: Libero

dal sito www.iicoslo.esteri.it