Formazione professionale, l’Italia sotto la soglia della media europea

di | 1 Apr 2023

Il Paese che più si adopera alla riqualificazione dei propri lavoratori è la Svezia, poi la Finlandia, Olanda.
L’Italia sta al 15° posto con una percentuale del 9,9% della popolazione tra i 25 e i 64 anni che partecipa costantemente a corsi di formazione e di qualificazione professionale.
Favorire gli investimenti destinati ad una formazione più efficace e inclusiva per migliorare il potenziale della forza lavoro europea, facilitando la mobilità tra un posto di lavoro e l’altro. E’ questo lo spirito con cui è stato proclamato il 2023 “Anno Europeo delle Competenze”.

Redazione

Immagine dal sito www.comune.torino.it