Yayoi Kusama: dal 1945 ad oggi

di | 1 Lug 2023

Yayoi Kusama: dal 1945 ad oggi

27.06.2023 – 08.10.2023

“Cosa significa vivere una vita? Mi perdo in questo pensiero ogni volta che creo un’opera d’arte.

“Dissoluzione e accumulazione, propagazione e separazione, obliterazione particellare e riverberi nascosti dall’universo: questi dovevano essere i fondamenti della mia arte, e stavano già prendendo forma in quel momento.”

L’artista e scrittrice giapponese Yayoi Kusama (Matsumoto, Nagano, 1929) è una figura singolare ammirata dagli storici dell’arte per la sua carriera pionieristica, che abbraccia molteplici movimenti artistici dagli anni ’60 ai giorni nostri. Trasformata in una vera icona culturale globale, negli ultimi sette decenni Kusama si è dedicata con convinzione alla sua visione d’avanguardia, perfezionando la sua estetica personale, che è un fedele riflesso della sua filosofia di vita.
Questa mostra si concentra sulle domande esistenziali che guidano le esplorazioni creative di Kusama. Attraverso i suoi dipinti, disegni, sculture, installazioni e materiale documentario sui suoi eventi e performance, la mostra offre un’analisi approfondita della sua pratica, dai suoi primi disegni da adolescente durante la seconda guerra mondiale alle sue ultime installazioni immersive con Mirrors. Organizzata secondo criteri cronologici e tematici, Yayoi Kusama: From 1945 to Today affronta i sei temi chiave che attraversano la vita dell’artista: Infinity, Accumulation, Radical Connectivity, The Biocosmic, Death e The Energy of Life. Questi temi correlati appaiono e si evolvono all’interno dell’universo ossessivo di Kusama,

Sale: 103 e 105
A cura di: Doryun Chong e Mika Yoshitake in collaborazione con Lucía Agirre
Sedi: M+, Hong Kong e Guggenheim Museum Bilbao
Mostra organizzata da M+, Hong Kong, in collaborazione con il Guggenheim Museum Bilbao

Yayoi Kusama
Self Obliteration, 1966–1974
Dipinto su manichini, tavolo, sedie, parrucche, borsa, tazze, piatti,
brocca, posacenere, piante di plastica, fiori di plastica e frutti di plastica
Dimensioni variabili
M+, Hong Kong
© YAYOI KUSAMA

dal sito www.guggenheim-bilbao.eus