Elettrodotto, Tunisi-Italia, in arrivo 245 milioni di euro

di | 1 Ago 2023

Il cavo sottomarino Elmed di 200 km collegherà i due Paesi tramite la Sicilia.
Il governo tunisino e la Banca mondiale hanno siglato un accordo di prestito del valore di 245 mln di euro per finanziare l’elettrodotto. Esso partirà da Capo Bon e arriva a Partanna in provincia di Trapani. Il partenariato rientra per il periodo 2023-2027 e nel 2028 i lavori saranno finiti e sono stati affidati alla azienda italiana Terna e alla tunisina Steg.

Redazione

Immagine dal sito www.rinnovabili.it