Acconto per tutti o quasi

di | 1 Dic 2023

Oltre il 90% delle persone fisiche con partita Iva, circa il 3,5% milioni di contribuenti potranno rateizzare il secondo acconto delle imposte.
Risulta praticamente ininfluente il limite massimo di ricavi e compensi fissato a 170 mila euro come requisito per fruire della disposizione stabilito nella normativa di riferimento ovvero all’articolo 4 del Dl 145/2023,il decreto anticipi collegato alla manovra del 2024.

Redazione

Immagine dal sito www.cgiamestre.com