Boom delle scuole domestiche

di | 1 Dic 2023

Negli Stati Uniti d’America gli studenti che apprendono a casa aumentano con una media del 50% l’anno. Anche in Italia sia pure in modo più limitato ha cominciato questo excursus. Nel periodo scolastico 2020-2021 oltre 15.300 alunni italiani sono stati istruiti dai propri genitori, un incremento rispetto ai 5.100 del 2018-2019,una scelta minoritaria se si considerano gli 8,5 milioni di alunni presenti nelle scuole italiane statali .Negli Usa si sta verificando una vera e propria esplosione .Secondo una indagine del Washington Post la quota dei giovani che studiano a casa è aumentato con un tasso del 50% mentre l’istruzione della scuola pubblica è scesa di circa il 4%.Attualmente ancora non è da considerarsi un fenomeno di massa riguarda per ora poco più di 2 milioni di studenti ma il fenomeno ha iniziato a diffondersi e intanto negli Usa gli educatori e i sindacati degli insegnanti sono in allarme.

Redazione

Immagini dal sito www.italiaoggi.it