Successione digitale, meglio il notaio

di | 1 Dic 2023

Per la successione dei beni digitali il testamento è la scelta migliore visto che la legge italiana non ha regole per la trasmissione mortis causa delle entità del mondo digitale.
Al contrario affidarsi alle regole della successione legittima proprio con riferimento ai beni digitali significa rassegnarsi a defatiganti cause civili per capire a chi spetta accedere ,recuperare, sfruttare o distruggere i dati personali riguardanti una persona defunta.
E’ questo il suggerimento fornito dallo studio n 1-2023 del consiglio nazionale del notoriato intitolato “Eredità digitale “. Inquadramento generale approvato dalla Commissione informatica il 19/10/2023.

Redazione

Immagine dal sito www.investireoggi.it