Ambasciatore Fanara: ‘negli Emirati c’è una fortissima domanda d’Italia’

di | 1 Gen 2024

“Con gli Emirati arabi uniti stiamo vivendo una sorta di luna di miele. E’ stato un anno ricco di impegni, ma anche di soddisfazioni, basti pensare che noi esportiamo negli Emirati arabi uniti come made in Italy più di 6 miliardi di euro all’anno, una cifra enorme che testimonia la fortissima domanda di Italia che c’è nel Paese”. Lo ha detto all’ANSA l’ambasciatore italiano ad Abu Dhabi Lorenzo Fanara, in occasione della Conferenza degli ambasciatori e delle ambasciatrici in corso alla Farnesina.
Fanara è “sicuro che ci saranno nuovi investimenti emiratini in Italia” perché “il potenziale è notevole, l’interesse è accresciuto, il rapporto politico è eccellente” e quindi “ci sono tutte le condizioni”.
Con gli Emirati c’è anche una forte collaborazione politica.
L’ambasciatore italiano ha sottolineato “la posizione moderata, costruttiva, ragionevole” di Abu Dhabi sul conflitto nella Striscia di Gaza. Con gli Emirati arabi uniti “c’è una forte e continua interlocuzione da parte nostra sulla crisi di Gaza e su altri scenari internazionali. Su Gaza c’è una forte collaborazione sul piano medico”.
Fanara ha sostenuto di essere “assolutamente soddisfatto” anche sul processo di Roma, “Mohammed bin Zayed (presidente degli Eau, ndr) ha partecipato alla conferenza a luglio che ha permesso di dare via a questo processo di sviluppo e di immigrazione legale”.

Fonte e foto: ANSA