COMMERCIALISTI, UNO STOP AGLI ABUSIVI

di | 1 Gen 2024

Semaforo rosso per quanti, senza la prescritta abilitazione, si occupano   della tenuta di registri contabili e di redazione delle dichiarazioni dei redditi.

La Cassazione da “scacco matto all’esercizio abusivo della professione con la sentenza 4673/2023, depositata il 21 novembre. Infatti la magistratura ha acceso il semaforo rosso su quanti senza la prescritta abilitazione si occupano della tenuta di registri contabili e di redazione delle dichiarazioni dei redditi, mansioni che, se svolte in assenza di necessarie qualifiche comportano la condanna.

foto dal sito: www.lavorofisco.it