Manovra finanziaria per il 2024, via libera alla legge di bilancio

di | 1 Gen 2024

Tutte le novità messe in campo per il prossimo anno, dalle facilitazioni per i mutui agli esoneri contributivi, dalle nuove misure sul Superbonus alla tassazione sulle locazioni brevi.

La manovra di bilancio è legge. Nella seduta di venerdì 29 dicembre la Camera dei deputati con 200 voti favorevoli e 112 contrari ha approvato in via definitiva il disegno di legge “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2024 e bilancio pluriennale per il triennio 2024-2026”. Il testo finale del provvedimento, che, come di consueto, descrive quali misure economiche vengono introdotte il prossimo anno e come vengono finanziate, era originariamente suddiviso in 109 articoli (vedi articolo “Bilancio 2024 al debutto ufficiale, il disegno di legge approda in Senato”), risulta composto da un unico articolo e recepisce, senza modifiche, il testo proposto dai relatori di Palazzo Madama. Dal Parlamento arrivano facilitazioni all’accensione dei mutui per la prima casa, contributi light per alcune categorie di soggetti, sostegno al welfare aziendale, rinvio dell’introduzione di nuove imposte (sugar tax e plastic tax), misure di slancio per il settore cinematografico, rincaro di alcune imposte nonché delle accise sui tabacchi.
Nella sintesi che segue sono riepilogati, in pillole, gli interventi in materia fiscale presenti nell’articolo 1 della legge di bilancio 2024, con evidenza dei relativi commi.

Fonte; https://www.fiscooggi.it/