A Roma i controllori dei biglietti si chiamano “Polizia amministrativa”, di fatto rimangono controllori…Se fossero anche Polizia perchè non multano decine di valigioni, di carrozzine aperte, di zaini sporgenti, di pranzetti e gelati consumati direttamente a bordo, di schiamazzi e tanto altro… che intralciano e danneggiano i Cittadini inermi che devo usare il mezzo pubblico…

di | 1 Mar 2024

C’è bisogno di” Polizia per il rispetto del galateo” e non solo amministrativa. Signora Atac meno compensi ai papaveri interni e più corsi di formazione ai suoi addetti e soprattutto più rispetto per i Cittadini romani!