COLLOQUI DI LAVORO A NORMA DI PRIVACY

di | 1 Mar 2024

Durante un colloquio di lavoro è vietato chiedere ai candidati se sono stati licenziati  o se hanno intenzione di avere figli .Nemmeno se l’intervistato è  consensiente.  Vietato , inoltre, pescare dati dai social a meno che il neywork non sia professionale e i dati riguardino la posizione lavorativa. Vietato anche domandare referenze a precedenti datori di lavoro, salvo assenso dell’interessato.

Sono queste alcune delle prescrizioni del codice di condotta per le agenzie per il lavoro promosso da Assolavoro e approvato dal Garante della privacy, provvedimento n.12 dell’11/11/24 in corso di pubblicazione sulla G.U.

fonte e immagine: Ansa.it