DOMUS ARCHITETTURA: LE MOSTRE DA NON PERDERE NEL 2024

di | 1 Mar 2024

Il 2024 si preannuncia un anno intenso sul fronte delle mostre e degli eventi culturali da non perdere, che animeranno la programmazione di molte istituzioni e fondazioni in giro per il mondo. Ricche monografiche e mostre collettive per riflettere sui temi del presente: dall’attività dell’intelligenza artificiale, a questioni di natura sociale e collettiva, seguendo traiettorie che spesso coincidono con l’incontro tra oriente e occidente, tra il fluire del centro e le voci del margine, tra nomi affermati e nuove scoperte.

Dalla straordinaria personale di Joan Jonas al MoMa di New York, alla retrospettiva dedicata al maestro dell’architettura giapponese Ieoh Ming Pei al M+ di Hong Kong, passando per Parigi con le fotografie di Tina Modotti al Jeu de Paume, e per Venezia con la grande mostra dedicata a Willem de Kooning, che aprirà in concomitanza con la sessantesima Biennale d’Arte di Venezia.

Per compilare al meglio l’elenco dei buoni propositi sulle mostre di arte contemporanea, architettura e fotografia da visitare nel 2024, Domus vi suggerisce venti mostre imperdibili che apriranno al pubblico nei prossimi dodici mesi.

per saperne di più info a questo link:  https://www.domusweb.it/it/notizie/gallery/2023/12/18/le-mostre-da-non-perdere-nel-2024.html

fonte: https://www.domusweb.it/