Musei nazionali di Cagliari: Laboratori didattici – sabato 6, 13, 20 e 27 aprile

di | 1 Apr 2024

 Musei Nazionali di Cagliari organizzano nuovi laboratori didattici al Museo Archeologico per le bambine e i bambini dai 7 ai 13 anni.

 Sabato 6, 13, 20 e 27 aprile con l’archeologo Alessandro Atzeni si scopriranno tecniche e materiali utilizzati nella preistoria.

 Calendario

Sabato 6 aprile ore 11 e ore 16 – GLI ANIMALI AL MUSEO (7-13 anni)

In questo laboratorio si parlerà del ruolo degli animali e del processo di domesticazione, del loro uso durante la preistoria e di come varie specie si siano aggiunte alla fauna sarda nel corso del tempo. Si farà pratica di riconoscimento dei diversi elementi scheletrici o delle diverse specie (es. denti di carnivoro, di erbivoro, di onnivoro), con diversi esempi di utilizzo degli elementi anatomici.

Sabato 13 aprile ore 11 e ore 16 – LE PIANTE E I VEGETALI AL MUSEO (7-13 anni)

Durante l’attività si parlerà dell’uso dei vegetali da parte della specie umana e di come l’agricoltura abbia cambiato lo sviluppo della nostra società. Verrà anche mostrata un’esposizione dei diversi esempi e di come questi vengono distinti durante lo scavo (carboni, semi carbonizzati, ecc.), oltre al loro utilizzo: piante coloranti con esempi di tessuti colorati, diversi tipi di cibi derivati dalle piante (frumento, semi di frutta), o usati per altri scopi (contenitori, accensione del fuoco, ecc).

Sabato 20 aprile SOLO ore 16 – LAVORARE LA PIETRA NELLA PREISTORIA (7-13 anni)

In questa attività verranno spiegate le diverse età della pietra, quali pietre possono essere scheggiate e quali levigate, e come venivano fatte queste lavorazioni. Si osserveranno i reperti scheggiati e levigati e, a seguire, si farà pratica di levigatura con un frammento di steatite, per ottenere dei grani che siano simili agli elementi di collana da Li Muri – Arzachena, oppure dei pomi sferoidi.

Sabato 27 aprile ore 11 e ore 16 – NOI E IL FUOCO (7-13 anni)

In questo laboratorio si andrà alla ricerca dei materiali e dei reperti legati alla pirotecnologia e si parlerà di come l’invenzione del fuoco abbia influenzato lo sviluppo delle diverse specie umane. Si osserveranno i diversi sistemi di accensione del fuoco, dai più semplici a quelli più moderni (dalla frizione all’uso delle pietre focaie, della lente, della barretta ferro-cerio, ecc).

 I laboratori sono gratuiti e si rivolgono alle bambine e ai bambini dai 7 ai 13 anni.

 La durata è di circa 1 ora e 15 minuti.

Per prenotarsi, scrivere a man-ca.prenotazioni@cultura.gov.it indicando la data e l’orario prescelti, il nome e l’età della bambina o del bambino e il nome di un adulto di riferimento, insieme a un numero di telefono.

fonte: https://cultura.gov.it/