FESTIVAL DEL BUON ESEMPIO A PESARO: CELEBRAZIONE DI ARTE E ISPIRAZIONE

di | 1 Mag 2024

Il 17 maggio, dalle ore 17, presso l’Alexander Museum Palace Hotel.

PESARO – Il Festival del Buon Esempio è lieto di annunciare la sua prima edizione a Pesaro Capitale italiana della Cultura 2024, e si terrà il 17 maggio 2024 dalle ore 17:00 presso l’incantevole Alexander Museum Palace Hotel. Questo evento unico si propone di celebrare l’innovazione, l’eccellenza e l’impatto positivo nella società, promuovendo un futuro sostenibile e inclusivo per tutti.

Il Festival del Buon Esempio è un’occasione straordinaria per riunire scrittori, poeti, artisti, esperti, attivisti e leader d’opinione provenienti da tutto il mondo. Attraverso una mostra artistica e la premiazione dei vincitori del Premio letterario, il festival offre un ambiente stimolante dove condividere idee, ispirarsi reciprocamente e stabilire connessioni significative.

Il tema del Buon Esempio riflette l’urgenza e l’importanza di adottare approcci positivi e innovativi per affrontare le sfide globali, come il cambiamento climatico, la pace nel mondo, l’ineguaglianza sociale e la povertà. Il festival si propone di esplorare soluzioni creative e pratiche che possano contribuire a costruire un mondo più equo, prospero e rispettoso dell’altro. Durante il festival saranno consegnati i riconoscimenti ai vincitori del Premio letterario e i premi intendono celebrare coloro che hanno dimostrato un’impronta positiva nella società, ispirando gli altri a seguire il loro esempio con le loro produzioni.

https://www.verbumlandiart.com/2024/04/13/classifica-finale-del-festival-del-buon-esempio-pesaro-17-maggio-2024/

Gli organizzatori del Festival invitano tutti coloro che sono sensibili a creare un impatto positivo nel mondo a partecipare e a contribuire ad un dialogo costruttivo e trasformativo. Sia che siate imprenditori sociali, attivisti, accademici o semplicemente cittadini interessati, il vostro contributo è fondamentale per costruire un futuro migliore per tutti. Per ulteriori informazioni e per registrarsi all’evento telefonare in hotel.

Regina Resta, presidente dell’associazione culturale internazionale VerbumlandiArt Aps, insieme al conte Alessandro Marcucci Pinoli, sono gli organizzatori di questo evento che mira a ispirare e mobilitare il pubblico per diventare agenti di cambiamento positivo nella società, utilizzando l’arte e altre forme di ispirazione come catalizzatori. Obiettivo dell’evento è quello di promuovere il concetto di “buon esempio” attraverso l’Arte e la Scrittura, incoraggiando il pubblico a riflettere su come possono essere agenti di cambiamento positivo nella società.

PRESIDENTI DEL PREMIO

ALESSANDRO MARCUCCI PINOLIREGINA RESTA

PRESIDENTE ONORARIO

SERGIO CAMELLINI

 

PRESIDENTE DI GIURIA

STEFANO CONTI PIODA – editore

 

GIURIA

ANNA MARIA LOMBARDI – psicologa, psicoterapeuta, poetessa

ANNELLA PRISCO – scrittrice

GOFFREDO PALMERINI – giornalista e scrittore

HEBE MUÑOZ – poetessa, traduttrice

MIRJANA DOBRILLA – scrittrice, poetessa, traduttrice

ROSELLA MURANO – docente, scrittrice

STEFANIA ROMITO – giornalista, scrittrice

VENERANDA BASILE – scrittrice

– l’evento si concentra sull’incoraggiamento di comportamenti etici e responsabili nella società, con campagne educative sulle conseguenze negative della corruzione e sulla promozione dell’integrità;

– riconoscimento e premiazione di persone e organizzazioni che si distinguono per il loro comportamento etico e per essere un modello positivo nella comunità;

– sensibilizzazione al rispetto dei diritti umani, dell’ambiente e della diversità culturale;

– mostra, concorso, momenti musicali.

 

Metodologia

Le due iniziative Arte e Scrittura lavoreranno insieme: per organizzare eventi congiunti, condividere risorse e idee, e massimizzare l’impatto delle attività; per coinvolgere attivamente la comunità locale attraverso incontri, eventi e campagne di sensibilizzazione per favorire la massima partecipazione e l’adesione.

Obiettivi

  1. Sensibilizzare sulla legalità e e sul contrasto alla corruzione.
  2. Incoraggiare comportamenti etici e responsabili tra individui e organizzazioni.
  3. Creare una rete di sostegno e collaborazione per sostenere tali valori nella società, soprattutto tra i giovani, nelle scuole di ogni ordine e grado.

 

RELATORI

Relatori all’incontro saranno le seguenti Personalità:

MIRELLA CRISTINA – avvocata, già deputata nella XVIII Legislatura, Commissione Giustizia.

ADA MARSEGLIA – avvocata, scrittrice.

AIDA ABDULLAEVA – artista, presidente Associazione culturale Progetto Angeli.

DANILO MARGANI – incaricato Cultura, Sport, Eventi – Assessorato Cultura Roma Capitale.

FRANCESCO LENOCI – docente Università Cattolica di Milano, economista e saggista.

GIOVANNI GALEOTA – avvocato, prof. UniMacerata, commissione giustizia dell’associazione ex parlamentari.

HAFEZ HAIDAR – scrittore, poeta, traduttore, candidato al premio Nobel per la Letteratura e per la Pace

MARIA PIA TURIELLO – criminologa forense

FRANCESCO DANIELI – docente, storico, iconologo e critico d’arte

REGINA RESTA – presidente del Premio, presidente VerbumlandiArtAps, editore VerbumPress

STANISLAO LIBERATORE – giornalista, scrittore, saggista, accademico della Reale Accademia di Belle Arti di San Telmo, Malaga (Spagna) – MODERATORE.

 

OSPITI

Patrizia Almonti – artista

Adina De Santis – attrice

Philippe Boa – attore

 

ARTISTI IN MOSTRA

Ana Buda, Anna Alemanno, Anna Frappampina, Annamaria Di Maggio, Claudio Paglialunga, Diana Italiani, Emanuela Loscanna, Enos Zaniboni, Giovanni Teresi, Irma Don Giovanni, Lilian Rita Callegari, Madia Ingrosso, Maria Camilla, Patrizia Almonti, Rosa Colacoci, Serena Stapane.