<font color="#FF0000"> E DOPO “LA CALDA ESTATE DEI DUE MATTEO” E LE ELEZIONI IN UMBRIA? </font>

L’esito delle elezioni regionali in Umbria, benché circoscritto ad un ambito locale, riveste una rilevanza particolare sul piano politico e mediatico, legata alle particolari circostanze temporali in cui i cittadini della piccola regione centrale sono stati chiamati alle urne. Oltre agli influssi dell’inchiesta sulla gestione sanitaria dei mesi scorsi e ad una certa stanchezza per…

<font color="#FF0000"> LE TENSIONI NELLA MAGGIORANZA E IL RISCHIO DI CRISI </font>

L’atmosfera di conflittualità che si respira nella maggioranza parlamentare sembrerebbe continuamente preludere ad un imminente big bang, con disgregazione della stessa. Superata l’estate, il dibattito politico sarà dominato dalla manovra di bilancio. Alla flat tax per i redditi medio-bassi, perseguita da Salvini, volta a determinare uno “shock fiscale” in grado di stimolare produttività e consumi,…

<font color="#FF0000"> EUROPEE , IL CICLONE SALVINI E GLI EQUILIBRI DI COALIZIONE  </font>

Alla prova delle urne, dopo una campagna elettorale che è sembrata una sorta di sfida decisiva tra le due formazioni di governo, la Lega ha registrato una netta affermazione, mentre l’alleato pentastellato ha dovuto incassare un risultato assai deludente, con una sensibile riduzione dei consensi. I rapporti di forza si sono, sostanzialmente, invertiti, rispetto alle…

<font color="#FF0000"> LA NUOVA ALLEANZA ALLA PROVA DELLE ELEZIONI EUROPEE </font>

Sulla prospettiva di legislatura del governo in carica, gravano soprattutto due incognite incombenti: l’efficacia e la sostenibilità delle ambiziose riforme economico-sociali, recentemente varate per tenere fede agli impegni elettorali e le più marcate divergenze che emergono tra Lega e 5 Stelle su alcuni temi scottanti di politica interna e internazionale. Le frizioni tra le due…

<font color="#FF0000"> GOVERNO VERSO LE EUROPEE. <BR> IL RUOLO DELLE SINISTRE </font>

Superata la fase tormentata della manovra finanziaria, l’attenzione delle forze politiche sembra ormai principalmente concentrata sulla sfida rappresentata dalle elezioni europee di primavera. Una consultazione che, tecnicamente, non dovrebbe riflettersi sugli equilibri nazionali di governo, ma certamente, nella presente congiuntura, potrà costituire una tappa obbligata per una sorta di “tagliando” dell’eterogenea maggioranza parlamentare formatasi in…

<font color="#FF0000"> LA MANOVRA FINANZIARIA E LA TENUTA DELL’ALLEANZA GIALLOVERDE </font>

Il “contratto di governo” che ha consentito di realizzare, dopo le elezioni politiche, l’inatteso (ma non troppo) connubio tra Lega e 5 Stelle appare esposto, in queste ultime settimane, ad una sorta di prova del fuoco, su diversi fronti (in particolare anticorruzione, Decreto sicurezza, Global Compact sulle migrazioni, legittima difesa, ma, soprattutto, la manovra finanziaria).…

<font color="#FF0000"> IL “CONTRATTO” DI GOVERNO E LE COMPATIBILITÀ DI BILANCIO </font>

Per l’esecutivo gialloverde, “novità assoluta” nello scenario politico nazionale, si profila la grande sfida della sostenibilità di promesse a lungo ribadite di fronte all’opinione pubblica e confermate con il contratto di governo tra Lega e 5 Stelle. Siamo giunti ormai al momento della verità, della verifica della compatibilità tra vincoli costituzionali ed europei, contenimento del…

<font color="#FF0000"> L’INEDITA ALLEANZA GIALLOVERDE </font>

Con la formazione della nuova maggioranza, si apre una pagina assolutamente inedita dello scenario politico nazionale. Durante la lunga gestazione che ne ha preceduto la formalizzazione, a fronte dei veti incrociati che erano emersi, l’unica combinazione rivelatasi possibile è stata l’intesa gialloverde che ha dato vita all’attuale maggioranza parlamentare. Ma perché ? Cosa unisce le…

ESPLORAZIONI E VETI:  LO STALLO POLITICO <BR> di Alessandro Forlani

Dal voto del 4 marzo è uscita un’Italia sostanzialmente spaccata in tre parti, così come già era accaduto con le precedenti consultazioni politiche del 2013 e, come allora, il rebus della governabilità del Paese, per evitare l’immediato ritorno alle urne, si dovrà risolvere, con tutta probabilità, con l’alleanza tra due dei tre contendenti. Impresa difficile,…

<font color="#FF0000"> POSSIBILI SCENARI DEL DOPO VOTO </font>

Nel dibattito politico di queste ultime giornate che precedono il voto, le analisi tendono a concordare sulla possibilità di uno scenario privo di una maggioranza parlamentare precostituita – ossia corrispondente ad una delle coalizioni o formazioni partecipi alla presente competizione – nella fase immediatamente successiva alle consultazioni del 4 marzo. Lo schema tripolare e il…