<font color="#FF0000"> SU  “DESTINI INCROCIATI“ <BR/> <EM/>“Non sono le idee che mi spaventano , ma le facce che rappresentano queste idee”. (Leo Longanesi) </EM></font>

Draghi immagina un nuovo ‘Patto per l’Italia’, visti i precedenti per fortuna non indossa il loden … Una proposta impegnativa per un Paese in sofferenza e non solo per la grave crisi pandemica. La stabilità del Governo Draghi si regge paradossalmente sulle divisioni e sulle paure dei partiti, tanto che le Riforme auspicate non sono…

<font color="#FF0000"> RITORNO AL METODO YALTA </font>

Nemmeno Angela Merkel è stata in grado di mettere in moto un nuovo cammino per la vecchia Europa per cercare un suo ruolo con efficacia dopo la stasi degli ultimi anni, aggravata drammaticamente dalle dolorose vicende della pandemia e della esplosiva situazione in Afghanistan. L’Italia ne è stata particolarmente colpita per prima e nel complesso…

<font color="#FF0000"> “È DALL’IRONIA CHE COMINCIA LA LIBERTÀ” <EM/>(Victor Hugo) </EM></font>

La forte presa di posizione del Presidente del Consiglio Draghi nel sottolineare la sua autonomia dai partiti della stessa Maggioranza e non, è assolutamente coerente con l’incarico conferitogli dal Presidente della Repubblica e validato dal Parlamento. Draghi ha di fatto promosso una pacificazione sostanziale della politica italiana diventando, per la sua storia personale, l’asso di…

<font color="#FF0000"> Il CESARISMO DEMOCRATICO* </font>

La questione è complicata. Il Governo di Mario Draghi è stato votato da una maggioranza che non nasconde l’insofferenza al reale commissariamento delle forze politiche nell’ambito governativo operato dal Premier. I grandi partiti non vedono l’ora di spedirlo al Quirinale, a febbraio 2022. I partiti minori nellaloro litigiosità , sono praticamente incapaci di presentarsi uniti.…

<font color="#FF0000"> LA DEMOCRAZIA DEI SENTIMENT* </font>

Si voterà nel 2023? Rimarrà Draghi a Palazzo Chigi e Sergio Mattarella o Marta Cartabia al Quirinale? Agitazione partitica e politica ingessata che portano di fatto all’impotenza? Il Presidente del Consiglio Mario Draghi va avanti, con consapevole cognizione sulle linee del suo programma per far decollare il Paese, sopito soprattutto dalla pandemia e da un’economia…

<font color="#FF0000"> MA I POTERI FORTI NON ESISTONO… E NON PARLANO ITALIANO </font>

Un progetto significativo quello esposto nei giorni scorsi dal Presidente Draghi alle Camere. Parte dalla priorità alla lotta alla pandemia, richiamando sforzi solidali per contrastarla e con l’aiuto dei vaccini la battaglia potrà già essere considerata positiva ma non ancora vinta. E’ indispensabile non perdere il senso di coralità e di impegno di ciascuno insieme…

<font color="#FF0000"> I COLLEZIONISTI. ELOGIO SEMISERIO DI FALLIMENTI POLITICI </font>

Ci siamo resi conto dopo gli anni dell’ultima crisi economica del 2008 di un tracollo davvero impensabile, di quello che una volta chiamavamo “classe politica”. Siamo davanti a situazioni che comprovano un profondo degrado qualitativo di quanti sono oggi gli eletti democraticamente senza preferenze in Parlamento. Quella che una volta si chiamava classe dirigente è…

<font color="#FF0000"> DRAGOLOGIA </font>

La politica del Dopoguerra fu caratterizzata da due patti fondamentali: quello della pacificazione nazionale e quello euroatlantico. Sono certo che il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella abbia pensato a Mario Draghi come risorsa ultima per avviare il nuovo patto di conciliazione e ripresa del Paese, cercando di debellare l’attuale peste e ridando voce e ruolo…

<font color="#FF0000">  SCIARADA* </font>

La sensazione che una crisi di nervi pervadesse il Governo, cominciò a circolare nel Palazzo prima del Santo Natale con il solito spleen, peggiorato. Questa non è una solita crisi di Governo ma di sistema. Finora non abbiamo sentito parlare di programma di Governo, di chiare posizioni sul MES, sui Vaccini, sulla Giustizia e Tasse.…

<font color="#FF0000"> IL BASTONE DI SAN ROCCO* <BR> <em/> **Il “solipsismo” ** del Premier e ***“la sindrome da rassegnazione”della gente </em></font>

La politica italiana oggi si presenta come una struttura favolistica di intenzioni di miglioramento della società civile, rimanendo purtroppo, nella completa astrazione per la realizzazione di quanto promesso. Eppure siamo precipitati in una tragedia sanitaria, sociale ed economica. Palla al balzo per Matteo Renzi contro tutti a rotazione, poi tutti contro Renzi, la sua sfida…