<font color="#FF0000"> NON POSSUMUS </font>

I messaggi, quelli in particolare provenienti dal Quirinale, in genere dicono e non dicono. Forse perché trattenuti da un rituale “ non possumus “ (vedi: https://www.treccani.it/vocabolario/non-possumus/), confezionati con quella diplomazia propria dei super partes superstiti, fedeli custodi della Costituzione. L’ultimo intervento del Presidente Sergio Mattarella rientra in tale contesto, con la sua tradizionale silenziosa riservatezza.…

<font color="#FF0000"> UN UOMO PER DUE STAGIONI… </font>

La storia della politica italiana è ricca di altalenanti quanto effimeri successi, poi improvvisamente trasformati in clamorose disfatte. Senza andare troppo indietro l’esempio dei populismi è sotto gli occhi: le vicende di Lega e Cinque Stelle in questi anni lo dimostrano. Hanno accumulato inverosimili successi elettorali ma sono sempre mancate la visione unitaria, le strategia,…

<font color="#FF0000"> SI BATTONO PER L’IDEA, NON AVENDONE  <BR><EM/> (Ennio Flaiano) </EM> </font>

Sicuramente vi è capitato di fare uno zapping su tutti i canali, considerando la inesistente e pessima offerta televisiva (quella pubblica perfino strapagata dal canone), per disperazione vediamo dei telefilm “pam pam – pum pum” con sparatorie, azioni militari e non, apparentemente strabilianti e altre grossolane finzioni, animazioni senza una trama chiara e con attori…

<font color="#FF0000"> “QUALCHE VOLTA SONO STATO USATO, MA NON SI VEDE.” <EM/>  Totò in “Felice Sciosciammocca” </EM></font>

C’era una volta un movimento che doveva cambiare la politica e la storia del nostro Paese e (il 4 ottobre del 2009 nascita M5S) dieci anni dopo si è trasformato in un ennesimo partito… La storiella “dei pifferi di montagna” che” partirono per suonare ma furono suonati” calza perfettamente con la situazione che si creerà…

<font color="#FF0000"> “CHE EPOCA TERRIBILE QUELLA IN CUI DEGLI IDIOTI GOVERNANO DEI CIECHI” <BR> <em/>   dal  Re  Lear di William Shakespeare </em> </font>

La fine del mondo nelle profezie dei Maya doveva arrivare diverse volte, combinata con i solstizi, ancora, ben per noi, nulla è accaduto di quanto previsto dai loro “cazzari profeti”. Consentitemi l’ingenuo paragone: se ci fossero oggi i Maya sarebbero stati un partito italiano del 40%. Una sorta di partito, che, viste le ripetute mancate…

<font color="#FF0000"> UN GRANDE PAESE SOSPESO… </font>

Mai dire mai! Chi se l’aspettava che il Governo italiano si trovasse ad affrontare una emergenza così drammatica e pericolosa come quella del coronavirus. Si parte dalla deduzione emotiva della necessità assoluta di non far mancare il massimo appoggio a Giuseppe Conte in questa “ora buia”, che per essere superata, ha necessità dell’impegno di tutti…