<font color="#FF0000"> DRAGOLOGIA </font>

La politica del Dopoguerra fu caratterizzata da due patti fondamentali: quello della pacificazione nazionale e quello euroatlantico. Sono certo che il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella abbia pensato a Mario Draghi come risorsa ultima per avviare il nuovo patto di conciliazione e ripresa del Paese, cercando di debellare l’attuale peste e ridando voce e ruolo…

<font color="#FF0000">  SCIARADA* </font>

La sensazione che una crisi di nervi pervadesse il Governo, cominciò a circolare nel Palazzo prima del Santo Natale con il solito spleen, peggiorato. Questa non è una solita crisi di Governo ma di sistema. Finora non abbiamo sentito parlare di programma di Governo, di chiare posizioni sul MES, sui Vaccini, sulla Giustizia e Tasse.…

<font color="#FF0000"> IL BASTONE DI SAN ROCCO* <BR> <em/> **Il “solipsismo” ** del Premier e ***“la sindrome da rassegnazione”della gente </em></font>

La politica italiana oggi si presenta come una struttura favolistica di intenzioni di miglioramento della società civile, rimanendo purtroppo, nella completa astrazione per la realizzazione di quanto promesso. Eppure siamo precipitati in una tragedia sanitaria, sociale ed economica. Palla al balzo per Matteo Renzi contro tutti a rotazione, poi tutti contro Renzi, la sua sfida…

<font color="#FF0000"> NON POSSUMUS </font>

I messaggi, quelli in particolare provenienti dal Quirinale, in genere dicono e non dicono. Forse perché trattenuti da un rituale “ non possumus “ (vedi: https://www.treccani.it/vocabolario/non-possumus/), confezionati con quella diplomazia propria dei super partes superstiti, fedeli custodi della Costituzione. L’ultimo intervento del Presidente Sergio Mattarella rientra in tale contesto, con la sua tradizionale silenziosa riservatezza.…

<font color="#FF0000"> UN UOMO PER DUE STAGIONI… </font>

La storia della politica italiana è ricca di altalenanti quanto effimeri successi, poi improvvisamente trasformati in clamorose disfatte. Senza andare troppo indietro l’esempio dei populismi è sotto gli occhi: le vicende di Lega e Cinque Stelle in questi anni lo dimostrano. Hanno accumulato inverosimili successi elettorali ma sono sempre mancate la visione unitaria, le strategia,…

<font color="#FF0000"> SI BATTONO PER L’IDEA, NON AVENDONE  <BR><EM/> (Ennio Flaiano) </EM> </font>

Sicuramente vi è capitato di fare uno zapping su tutti i canali, considerando la inesistente e pessima offerta televisiva (quella pubblica perfino strapagata dal canone), per disperazione vediamo dei telefilm “pam pam – pum pum” con sparatorie, azioni militari e non, apparentemente strabilianti e altre grossolane finzioni, animazioni senza una trama chiara e con attori…

<font color="#FF0000"> “QUALCHE VOLTA SONO STATO USATO, MA NON SI VEDE.” <EM/>  Totò in “Felice Sciosciammocca” </EM></font>

C’era una volta un movimento che doveva cambiare la politica e la storia del nostro Paese e (il 4 ottobre del 2009 nascita M5S) dieci anni dopo si è trasformato in un ennesimo partito… La storiella “dei pifferi di montagna” che” partirono per suonare ma furono suonati” calza perfettamente con la situazione che si creerà…

<font color="#FF0000"> “CHE EPOCA TERRIBILE QUELLA IN CUI DEGLI IDIOTI GOVERNANO DEI CIECHI” <BR> <em/>   dal  Re  Lear di William Shakespeare </em> </font>

La fine del mondo nelle profezie dei Maya doveva arrivare diverse volte, combinata con i solstizi, ancora, ben per noi, nulla è accaduto di quanto previsto dai loro “cazzari profeti”. Consentitemi l’ingenuo paragone: se ci fossero oggi i Maya sarebbero stati un partito italiano del 40%. Una sorta di partito, che, viste le ripetute mancate…