<font color="#FF0000">PANDEMIA E GLOBALIZZAZIONE</font>

Una parola che faccia da guida per tutta la vita: reciprocità. Quel che non desideri per te, non farlo agli altri. Confucio (V sec. a.C.) Dalle vicende politiche di questi ultimi tempi è evidenziato un indebolimento e addirittura un fallimento dell’idea di globalizzazione. Tutto ciò che è successo nei tempi più recenti: la politica di…

<font color="#FF0000"> PERCHÈ UN PAESE CATTOLICO COME L’ITALIA È ANCHE UNO DEI PIÙ CORROTTI?</font>

Se la Chiesa non sarà capace di abolire il sistema concordatario, presentandosi credibile sposa di Cristo, il suo messaggio rischierà il fallimento È arcinoto che l’Italia si colloca, da tempo, ai primi posti nella graduatoria dei Paesi più corrotti. Eppure in Italia i cattolici battezzati raggiungono la quasi totalità. Nasce quindi spontanea la domanda: “Come…

<font color="#FF0000"> L’ITALIA, LA CORRUZIONE, LA CHIESA </font>

È arcinoto che l’Italia si colloca, da tempo, ai primi posti nella graduatoria dei Paesi più corrotti. Eppure in Italia i cattolici battezzati raggiungono la quasi totalità. Nasce quindi spontanea la domanda: “Come mai un Paese così cattolico è anche tra i più corrotti? Come mai dalle persone più in alto a quelle in basso…

LA GLOBALIZZAZIONE <BR> di Mario Setta

  “Una parola che faccia da guida per tutta la vita: reciprocità. Quel che non desideri per te, non farlo agli altri” CONFUCIO (V sec. a.C.)   Le prossime elezioni del Parlamento europeo si terranno in tutti gli Stati membri dell’Unione europea fra il 23 e il 26 maggio 2019, con calendario variabile a seconda…

<font color="#FF0000"> LA LIBERAZIONE E LA RESISTENZA UMANITARIA  </font>

SULMONA – Alcuni anni fa la stampa internazionale si è occupata di Mons. O’Flaherty, pubblicando il testo di un telegramma di Kappler, inviato a Berlino il 19 ottobre 1943 e intercettato dagli Alleati tramite la decodifica di “Enigma”. La notizia fece scalpore. Si parlò di “gola profonda dei nazisti in Vaticano”, di “nazista sotto la…

ATTUALITÀ DELL’UTOPIA  <BR> di Mario Setta

L’utopia è come l’araba fenice. Un uccello che viveva cinquecento anni, moriva e rinasceva dalle sue stesse ceneri. Anche l’utopia muore e rinasce. Senza di essa, gli uomini resterebbero fermi. Come nella descrizione che ne fa Eduardo Galeano: “Lei sta all’orizzonte. Mi avvicino di due passi; lei si allontana dieci passi più in là. Per…

<font color="#FF0000"> QUESTA, L’AMERICA! </font>

Mi ha dato lo spunto di questa riflessione la recente missione di Goffredo Palmerini negli Stati Uniti. Il nostro infaticabile ambasciatore d’Abruzzo nel mondo ha il merito, con le assidue notizie e con i suoi racconti di viaggio in quel Paese, di metterne in luce – tra l’altro – pregi e difetti, ma soprattutto i…