<font color="#FF0000"> LA LINGUA E LA CULTURA ITALIANE SONO UN BENE INESTIMABILE </font>

Il rilancio del nostro paese passa inevitabilmente attraverso la valorizzazione culturale dei beni e del patrimonio materiale e immateriale presenti in ogni angolo della penisola e trasposti anche all’estero, grazie all’intelligente e vigoroso retaggio umano rappresentato dalla presenza di milioni di nostri connazionali, che ovunque nel mondo sono stati promotori e diffusori del costume, dell’arte,…

<font color="#FF0000"> IN ATTESA DEL RISULTATO REFERENDARIO </font>

A differenza della tempistica elettorale prevista per il voto referendario sulla riduzione del numero dei parlamentari, all’estero dove erano chiamati al voto 4’616’000 elettori la consultazione si è chiusa martedì 15 settembre alle ore 16.00, due giorni prima rispetto alle procedure previste normalmente per il voto nella circoscrizione estero. Questa decisione era stata assunta dal…

<font color="#FF0000">LIBERTÀ CONDIZIONATA <BR> <em/> per un graduale rientro in Italia degli iscritti AIRE (Anagrafe Italiani Residenti all’Estero)</em></font>

  Il ritorno alla libertà di movimento al tempo del coronavirus ha sollevato gli italiani da una condizione di metaforica reclusione forzata, che nonostante la presenza dei rischi di contagio virale continua a suscitare diffuse attese. Si è passati dal tempo sospeso, al tempo dell’attesa e dell’ansia a quello della progettazione e dei sogni. L’aria…

<font color="#FF0000"> RIPARTIRE <BR> <em/> Coinvolgere i connazionali all’estero nella ripartenza dell’Italia </em></font>

Il blocco forzato di milioni di persone costrette a rimanere chiuse nelle mura domestiche a causa del distanziamento sociale, deciso per contenere l’epidemia da coronavirus, produce logoramenti umani, sociali e economici. A distanza di mesi dalle prime avvisaglie l’Italia sta già pensando con insistenza ad un graduale ritorno alla normalità e sta programmando la cosiddetta…

<font color="#FF0000">GLI ITALIANI ALL’ESTERO CONTRO IL VIRUS LETALE <BR> <em/>Il CGIE, i Com.It.Es. e le associazioni italiane all’estero ausiliari  all’azione del governo italiano e alla Farnesina </em></font>

In queste lunghe settimane che ci vedono confrontarci con il corona virus, ho avuto il privilegio di ricevere moltissime notizie e molteplici informazioni da parte di nostri connazionali residenti o temporaneamente bloccati negli angoli più disparati del pianeta. Spesso quelle notizie erano puntellate da flebili fili di voce smorzate da cupi stati d’animo, ansiose di…

<font color="#FF0000"> LA SCARSA INFORMAZIONE ALL’ESTERO SUL REFERENDUM </font>

A due settimane di distanza dall’inizio delle votazioni referendarie nella circoscrizione estero, dove si inizierà a votare a partire dal 16 marzo, ad oggi l’informazione agli aventi diritto è circoscritta alle solo indicazioni amministrative pubblicate nei siti delle ambasciate e dei Consolati. Troppo poco per costruire un parere qualificante e obiettivo dell’opinione pubblica nelle comunità…