<font color="#FF0000">TEMPI CUPI A BRUXELLES</font>

Con buona pace dei crolli dei muri, della distensione e dei trattati e dei diritti universali, della dignità di uomini e donne in una civiltà rispettosa delle differenze: tutti elementi affermati dalle nazioni Unite e che Russia ed Iran considerano carta Tempi cupi ci assalgono da ogni lato. A Bruxelles cresce la vergogna della corruzione…

<font color="#FF0000"> VIVA L’ITALIA, VIVA IL PRESIDENTE MATTARELLA </font>

Fortunatamente posso riprendere il mio contributo dopo avere goduto del potente spettacolo culturale e civile dell’inaugurazione della Scala, con un Boris Godunov potente e ammonitore, splendido anche per suggestioni contemporanee sulle tentazioni del potere e le sue tragiche degenerazioni e costi terribili per l’intero popolo. Singolarmente ed in modo significativo si potrebbe parlare di un…

<font color="#FF0000"> IL VUOTO SOSTANZIALE DI QUESTA POLITICA </font>

Le discussioni non mancano nemmeno nel centrosinistra e sullo stesso “perimetro” di quel campo lungo o largo che Letta non è riuscito a comporre, sopravanzate dal fracasso serale della rottura o incomprensione tra lo stesso Conte e Grillo Scaraventati in molti, giornalisti della carta stampata e delle televisioni fin dal cuore della notte per riprendere…

<font color="#FF0000"> IL DIALOGO PER EVITARE LE GUERRE </font>

Non ci sono passi avanti nella crisi ucraina. C’è anzi un peggioramento come se tutti gli sforzi per favorire la strada della diplomazia si arrestassero alle buone intenzioni. C’è un peggioramento nell’atteggiamento della Russia che scarica soprattutto sugli Stati Uniti la responsabilità della situazione critica. Non solo, ma tende ad attribuire al presidente Biden un…

<font color="#FF0000"> LA CALMA STRESSATA DI MARIO DRAGHI </font>

Leader forse si diventa ma soprattutto si nasce. Ci è parsa ancora una volta questa la caratteristica del Presidente del Consiglio Mario Draghi che ha opportunamente illustrato gli ultimi provvedimenti e il loro significato nell’interesse del Paese. A cominciare dalla questione scuola che tanto aveva agitato le acque dell’opinione pubblica, in una situazione difficile e…

L’OCCIDENTE PER RILANCIARE I RAPPORTI INTERNAZIONALI <BR/> <EM/> di Nuccio Fava </EM>

Solo Putin prima dell’incontro con Biden cita con smaccata nostalgia il nome di Trump che libere elezioni hanno fortunatamente mandato a casa, con grande vantaggio non solo per l’America. Il tono del leader del Cremlino è profondamente mutato al termine dell’incontro di Ginevra, rispettoso verso Biden definito grande statista. Anche Biden è stato rispettoso ma…

<font color="#FF0000"> QUEL “PASTICCIACCIO” POLITICO AL CAMPIDOGLIO </font>

Le difficoltà maggiori saranno per il nuovo segretario Letta troppo appiattito nel dialogo con l’ex presidente Conte illudendosi di riuscire a favorire un mutamento radicale nella impostazione dei grillini Forse è il sindaco Raggi la principale protagonista di questo pasticcio con la sua ricandidatura a sindaco, anticipata in solitaria dopo aver dichiarato che intendeva non…

<font color="#FF0000"> DRAGHI E LE AGITATE INCOGNITE POLITICHE </font>

Fortunatamente la comprensione e l’intesa tra il Presidente della Repubblica e il presidente del Consiglio ha risparmiato agli Italiani situazioni molto pericolose sotto ogni profilo. La grave crisi pandemica che certo non è purtroppo superata è tuttavia avviata su un percorso ragionevole e ci fa sperare in tempi più tranquilli. Sia in ambito strettamente sanitario…