Categorie: prima pag 3

<font color="#FF0000"> CRISI </font>

I somari dell’ultimo banco, dall’alto della loro indennità di parlamentari, hanno tirato una secchiata di merda al professore tecnocrate classista. Lui se ne tornerà nei palazzi che lo apprezzano, loro resteranno lì tra rutti e score fino alla fine della legislatura, quando ai ciampolilli si sostituiranno altri ciampolilli, intonando canti di marce su Roma e…

<font color="#FF0000"> FRONTIERA </font>

Reagendo alla guerra di Putin, l’Unione Europea si è riscoperta più forte e più veloce di prima. Il treno sta per partire e adesso vogliono salirci tutti. Il treno è in fase di decollo. La storia ha riproposto il suo peso, il continente europeo è sottoposto alle tensioni che quella e la geografia gli hanno…

<font color="#FF0000"> LA COMUNICAZIONE POLITICA AI TEMPI DEI SOCIAL <BR/> <EM/> Il bello e il brutto della “bestia” </EM> </BR> </font>

In un Paese come l’Italia, in perpetua campagna elettorale, l’avvento delle piattaforme digitali, sublimato dal biennio pandemico, ha segnato una rivoluzione nella comunicazione politica. Tutti i leader di partito e di governo si sono dotati di agguerritissimi staff di esperti pronti a cavalcare le grandi potenzialità della rete. Per quello che gestisce i profili social…

<font color="#FF0000">C’ERA UNA VOLTA IL SINDACATO</font>

Il punto sulla profonda crisi della triplice e sulle sue cause La crisi dei sindacati è manifesta. Il declino delle organizzazioni nate per tutelare i diritti dei lavoratori, è drammaticamente evidente. Le due principali organizzazioni sindacali ( ma nell’insieme, tutta la triplice ) hanno fatto registrare, solo dal 2000 al 2017, una perdita che supera…

<font color="#FF0000"> L’EUROPA E LA GUERRA </font>

Proprio mentre il potenziale offensivo della pandemia evidenziava la sua sensibile attenuazione, un altro spettro inquietante si è affacciato sull’Europa: una guerra d’aggressione scatenata dal regime della Federazione russa in Ucraina, con effetti disastrosi per la popolazione ed il suo territorio. E la crescente tensione internazionale che si è determinata ingenera la percezione del rischio…

<font color="#FF0000"> LA CRISI DELLE ALLEANZE POLITICHE E NOSTALGIA DI PROPORZIONALE </font>

Il percorso affannoso e tormentato dell’elezione del Presidente della Repubblica, culminato nella conferma di Sergio Mattarella, ha reso ancor più evidente il travaglio che pervade gli schieramenti contrapposti dello scenario politico nazionale. La scelta finale è stata universalmente valutata con favore, considerato l’apprezzamento di cui gode il Presidente rieletto, nell’opinione pubblica nazionale e nella comunità…