Categorie: prima pag 4 test

<font color="#FF0000"> RECENSORI (dei lettori) FASCIST-STYLE </font>

Questa volta, cari amici, vi scrivo per porvi un quesito per me di grande interesse e doloroso. Dovendo recensire un libro come Libertà inutile. Profilo ideologico dell’Italia repubblicana (UTET 2021) che è fatto di sette capitoli: 1. Costruire una democrazia e mantenerla 2. Costituzione, ideologie e politiche 3. Fascismo, antifascismo e Resistenza 4. Compromesso storico,…

<font color="#FF0000"> COME STARE NELLA LUNGA NOTTE DELL’AFGHANISTAN </font>

Anche se ho sempre nutrito dei dubbi sul fatto che noi occidentali “avessimo” l’Afghanistan, adesso è sicuro che l’abbiamo “perso”. Inutile è dare tutta la colpa a Biden. Nei vent’anni di presenza, occupazione mi pare parola eccessiva, si sono succeduti quattro Presidenti USA e Biden ha ereditato una situazione fortemente compromessa. Le lamentazioni sui suoi…

<font color="#FF0000"> GIUSTIZIANDOSI </font>

Non è credibile che il problema siano le bizze di Giuseppe Conte, in cerca di ruolo politico e partitico, né che tutto si risolva negli equilibri interni al gruppo che ebbe più voti di tutti, raccolti contro ogni governo per poi cercare di restare in ogni governo. Attorno alla giustizia si gioca una partita più…

<font color="#FF0000">DIVISI PROFONDAMENTE #LEGGEZAN</font>

 La prima domanda è: il disegno di legge sull’omofobia che ha come primo firmatario il deputato del PD Alessandro Zan è una buona legge? La seconda domanda è: se ha qualche articolo che può essere migliorato, rispetto al testo approvato alla Camera, quelle modifiche rischiano di rinviarlo sine die? È questo l’obiettivo di chi, da…

<font color="#FF0000">  CHIESA LIBERA </font>

Caro Direttore, lo spunto mi è venuto dal Vangelo dell’altra domenica, quello della tempesta, con il resto del racconto di Marco (Mc 4, 35-41) e il capitolo che segue. Tutto comincia in un “medesimo giorno”, dopo che Gesù ha insegnato tante cose sul Regno di Dio a una numerosa folla da una barca. Pare che…

<font color="#FF0000"> ELEGGERE O RIELEGGERE, QUESTO È IL PROBLEMA? <BR/> <EM/> #Mattarella @Quirinale </EM></font>

“Sono vecchio. Tra otto mesi potrò riposarmi”. Questa impegnativa dichiarazione è stata fatta dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un discorso ai bambini di una scuola romana affinché intendano non soltanto i loro genitori, ma anche il variegato mondo politico a cominciare dai parlamentari. Dirò subito che Mattarella si è giustamente messo sulla scia…

<font color="#FF0000"> IL DECLINO INESORABILE DI RAI ITALIA È UN PROBLEMA CHE IL GOVERNO DOVRÀ RISOLVERE </font>

Da settimane circola la notizia che Rai Italia in autunno cancellerà il programma “la giostra del goal”, un programma popolare, che trasmette gli eventi sportivi e in particolare le partite di calcio. I diritti sportivi televisivi da anni sono acquisiti dai grandi network mondiali, per l’anno prossimo quelli delle partite di calcio del campionato italiano…

<font color="#FF0000">  IL GOVERNO DRAGHI, LE RISORSE EUROPEE E  IL DISAGIO DEI PARTITI</font>

La presentazione in Parlamento del Pnrr, che implicherà l’utilizzazione di cospicue risorse pubbliche stanziate in conseguenza dell’emergenza, apre una fase particolarmente delicata di responsabilizzazione delle forze politiche, rispetto ad un’occasione storica e, forse, irripetibile. Vincoli di bilancio allentati e risorse europee (e nazionali) miliardarie da spendere per rilanciare e ricostruire il tessuto economico e produttivo…

<font color="#FF0000">CGIE, 25 APRILE </font>

La celebrazione del 25 aprile, ovvero la data che ricorda la liberazione dell’Italia dal nazifascismo, è un appuntamento del popolo italiano con la storia dell’Italia moderna; il ritorno alla libertà conquistata dopo la guerra civile si identifica con l’inizio dell’esperienza repubblicana, con la rinascita e con la ricostruzione del nostro paese. Il 25 aprile è…

<font color="#FF0000"> I MEDIA E LO SPIRITO PUBBLICO </font>

Mi scuso caro direttore per il prolungato silenzio. Causato soprattutto dalla tempesta epidemica che ci affligge ormai da oltre un anno. Silenzio forse colpevole perché chi fa il nostro mestiere non dovrebbe mai astenersi dalla possibilità di contribuire al dibattito che inevitabilmente aumenta in occasioni così tragiche. Specie se causato da una imprevista e imprevedibile…